Dolce & Gabbana prendono le distanze dal digital

Dolce&Gabbana lanciano, insieme alla collezione primavera/estate, una campagna di comunicazione pensata per la carta stampata, prendendo le distanze dal mondo digital. La motivazione? Il loro è un brand del lusso che deve trasmettere e sottolineare la propria unicità. E questo significa innanzitutto andare contro corrente: in un momento storico in cui si guarda sempre più al web, #D&G sceglie di andare in contro tendenza. Chi volesse essere un po’ malizioso potrebbe sostenere che questa decisione è stata presa dopo l’epic fail in Cina del 2018, quando l’azienda ha dovuto prendere coscienza che gestire la rete non è cosa sempre facile, ma noi seguiamo invece la versione ufficiale. Il lusso non ammette superficialità e rapidità: ha bisogno di tempo e attenzione per essere apprezzato, secondo D&G ci vuole una foto (d’autore) stampata su carta per potersi soffermare e apprezzare dal più piccolo dettaglio all’universo immaginario creato da un brand. Negli articoli che abbiamo letto, comunque, non si parla mai di abbandono completo dell’online. Anche perchè, non prendere parte alla discussione, non significa che essa non avrà luogo!