Competitor

Dopo questo periodo di festività e ponti, torniamo con le nostre rubriche… e ricominciamo con un ‘siamo sinceri’ cruciale: tutti abbiamo dei competitor! Vi sembra scontato? Nella nostra esperienza di consulenti, qualche volta ci siamo sentite dire, anche da imprenditori di successo, ‘Noi non abbiamo competitor’. La loro sicurezza era basata sulla loro conoscenza estremamente approfondita del prodotto o del servizio offerto, sicuri che anche i clienti o i potenziali clienti potessero percepire la netta differenza rispetto alle altre offerte del mercato.

Questo assunto, però, è estremamente rischioso perchè non tiene assolutamente conto di alcuni fattori, primi tra i quali:

  • l’esistenza di prodotti o servizi diversi ma capaci di rispondere alla stessa esigenza
  • la capacità del mercato di identificare e riconoscere le differenze e le peculiarità di ciascun prodotto
  • la capacità dell’azienda di far percepire la propria offerta non solo come diversa ma anche come migliore rispetto alle altre.

Ora, ponendosi quindi dal lato del cliente, pensiamo a quale esigenza risponde il nostro prodotto/servizio e chiediamoci quali altri prodotti/servizi riuscirebbero a soddisfarla: quelli sono i nostri competitor. Li conosciamo a sufficienza per saperci difendere?